Che partita hai visto? I giornalisti nel pallone – Quarta giornata 20, 21 e 22 settembre 2011

Alla Gazza fanno gli spiritosi in merito al passo falso del Milan. ZambrottaEra stato tenuto a riposo col Napoli ma non è bastato” (ao ma questo c’ha un’età, dovrebbe fare una partita ogni due settimane) invece per Inzaghi…Un cocktail di benvenuto” forse è per questo che non ha combinato granchè… era brillo.

A Genova invece DainelliRimpicciolisce Maxi Lopez” (Alessio Da Ronch, poeta!) mentre Pratto fa “Buone cose negli spazi”: probabilmente ho pulito bene dietro le porte dello spogliatoio.

Nel tabellino del Cesena scopro Meza Colli (ma chi cazzo è?) mentre nelle pagelle della Fiorentina leggo che Boruc gode una serata di “Quasi totale relax”: fa piacere che anche un calciatore se la gode quando tua moglie esce con le figlie e puoi metterti davanti a una partita in canottiera, birra ghiacciata e rutto libero! A Lecce Gaetano Imparato inverte la sequenza dell’espulsione di Grossmuller: “Gioca ma straparla: rosso-giallo. A casa” mentre OfereNon lascia impronte”, bontà sua Pratto aveva appena spazzato il campo.

Su Corriere dello sport sfottono Montella (“Non sa più che pesci prendere”) e Kone, giocando sul passaporto del calciatore: “Come si dice pollo in greco? Girarsi di spalle quando c’è una punizione dal limite equivale a darsi una martellata esattamente lì”. O forse si è girato perchè il pallone era in movimento e l’arbitro stava spiegando a Pirlo “Fischio io”.

Cesena-Lazio

Diatriba intorno a Stankevicius: 5 per Stefano Cieri della Gazza (“Tiene in gioco Mutu nell’azione del gol cesenate. Errore che costringe la Lazio a una gara in salita”), sufficiente per Fabrizio Patania del Corsport che ne riconosce l’errore ma sottolinea come “Il mestiere del terzino lo conosce e laggiù, in quella zona di campo, la presenza del lituano si nota”. Stesso discorso per Parolo che sempre Patania giudica da 6,5 (“Abbina qualità e corsa, per mezz’ora cancella Gonzales ma poi soffre l’uruguaiano che lo costringe anche al giallo. Finale in regia”) mentre Cieri da 5,5 (“Meno appariscente del solito”).

Chievo-Napoli

La prova di Pandev ha fatto schifo al cazzo a tutti (te pareva, ce l’ho al fantacalcio e schierato titolare, vatti a fidare degli ex laziali) quella di Cavani invece è più controversa: 6 per Rino Cesarano del Corriere dello sport (“E’ generoso fino all’inverosimile quando subentra anche se non gli riesce dia arrivare al tiro”), 5 per Mimmo Malfitano della Gazzetta (“…Il Matador non l’ha mai presa”).

Lecce-Atalanta

Su Cuadrado c’è chiaramente un equivoco: 6 per Ludovico Malorgio del Corsport (“Ha svolto bene il suo compito in fase difensiva”), 5 per Gaetano Imparato (“Soffre Bonaventura, difende male”). Vai un po’ a capire chi ha ragione ma questo mistero ve lo svelo io: ce l’avevo contro a fantacalcio e noi ovviamente giochiamo con i voti del Corriere dello sport. (per quello che conta gli ha dato 6 anche l’inviato de La Repubblica).

A domani con Roma-Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...