Luis Enrique a Sky

La Juve è uno squadrone, Conte gli ha dato carattere. L’atteggiamento della squadra è stato buono, la voglia di fare qualcosa come a Firenze anche se con due/tre giocatori in meno.

La nostra proposta era di avere il pallone. Non ci siamo riusciti per il pressing della Juve. Dopo il gol subito abbiamo riequilibrato il possesso palla e abbiamo avuto delle occasioni. Dobbiamo continuare con questo atteggiamento.

Io parlo di gruppo perché e solo la squadra che ti consente di affrontare la Juve con tanti infortunati e squalificati.

Il nostro obiettivo difensivo era di non far giocare palla a Pirlo.

Osvaldo è un ragazzo incredibile, tecnicamente unico. Se esce arrabbiato perché pensa che avrebbe potuto dare di più io sono contento di questa rabbia.

Gli ultimi due allenatori della Roma iniziarono la stagione dimettendosi. Nel calcio non si sa mai, ma oggi ho visto un tifo fedele, una società che pensa che posso fare bene e dei giocatori che mi sostengono. Continuerò a lavorare finche i giocatori mi seguono e posso fare il bene della società.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...