Bologna-Roma 0-2 (Siamo la squadra che vorremmo essere? La strada è lunga ma noi annamo in treno)

Gillet 5,5 – si abbassa lento sul diagonale di Taddei;
Crespo 5,5 – il suo diretto avversario è Taddei, e lo fa a fette, peró è anche l’unico a dannarsi l’anima fino all’ultimo senza farsi venire una crisi di nervi;
Raggi 4 – geneticamente incapace di opporre nulla contro Osvaldo, Totti e Lamela. Ogni giorno in Serie A, ruba lo stipendio;
Portanova 4,5 – sembra il più calmo poi sclera tutto insieme;
Morleo 5,5 – suo uno dei pochi tiri pericolosi verso la porta di Stek;
Casarini 5 – asciugato al sole di Pjanic-Ddr-Simplicio;
Perez 4 – solo falli, più di Jenna Jameson;
Kone 4,5 – Simplicio je fa venì i capelli dritti;
Diamanti 5,5 – in crisi isterica, a un certo punto la telecamera lo riprende mentre lui sta bestemmiando nostro Signore in loop. Viva il Natale;
Ramirez 4,5 – passa un tempo a fare falli. Ruba la scena solo quando se ne sta dieci minuti a bordocampo a cambiare gli scarpini;
Di Vaio 3 – non pervenuto;
Gimenez 0 – deleterio
Mudingayi 4 – meno male che doveva aggiustà er centrocampo…
Antonsson 5,5 – entra a partita persa;
Pioli 5 – nun ce capisce un cazzo;

Stekelenburg 6,5 – i compagni lasciano tirare il Bologna giusto per fargli fare bella figura;
Rosi 6,5. – attacca e difende con la testa giusta. Mettici che gli riesce tutto o quasi;
Juan 7 – insuperabile, è tornato l’uomo gomma;
Heinze 7 – salta come un grillo, corre come una lepre, attento e teso come un leopardo. È Manimal;
Taddei 8 – strepitoso, ha capito il ruolo e gioca come ormai non gli vedevo fare da anni;
Pjanic 6,5 – è la materia oscura della Roma: cuce il gioco e il pressing, fornisce anche due assist;
De Rossi 7,5 – credo gli vada riconosciuto di essere stato fino ad oggi il primo della classe: forse ha anche leccato un po’ il culo all’insegnante ma è quello che ha visto prima la terra promessa. Per farlo ha dovuto badare al culo sudato di Luis Enrique dopo il trekking al lago di Trevignano, amen, forse ne è valsa la pena;
Simplicio 7 – nelle guance ha un paio di bombole di ossigeno perché lo vedo correre come mai in vita sua;
Totti 7,5 – che abbia iniziato a fare trekking per le bellezze naturali del Lazio? No, perché sta ritrovando lo splendore. Io francamente me stavo a preocupà. Ora vacanza ma occhio a pandoro, torroni e panettoni;
Osvaldo 7,5 – lo trovi a difendere e un attimo dopo a concludere un contropiede. Si magna qualche gol ma quando fa la mitraglia sotto la curva…;
Lamela 6,5 – prezioso come alcuni gioielli che mette in mostra;
Greco 6,5. – quando entra lui la squadra non cala come capita con altri… Senza fare nomi, Perrotta!;
Bojan 6 – vivace;
Viviani sv – un’altra presenza in serie A. Daje!
Luis Enrique 7 – finalmente la Roma che aspettavamo. Tutto nasce da un’efficace fase difensiva, in cui finalmente si aggredisce l’avversario nella sua metà campo e tutti si muovono armoniosamente. Anche la Roma di Spalletti si accese in prossimità del Natale. Speriamo sia l’inizio di una grande storia insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...