Che partita hai visto? I giornalisti nel pallone – 17ma giornata (8 gennaio 2012)

Roma-Chiavo 2-0

Generoso Massimo Cecchini su Gazzetta che promuove con formula piena l’ossatura del Chievo a Roma: Luciano 6 (5 per Corsport, 5,5 per Il Messaggero), Hetemaj 6,5 (5,5 su Corsport, come su Il Messaggero), Thereau 6,5 (5,5 su Corsport, 6,5 su Il Messaggero).

 

I voti che non tornano

Su Il Messaggero Marchisio è da 6,5 ma per il Corsport è 5,5. Vucinic prende 7 su Il Messaggero, 6 sul Corsport. Sempre Il Messaggero dà 6 a Di Michele mentre Corsport e Gazzetta gli appioppano 4,5. Qualcuno a via del Tritone ha bevuto del vino. Interessante come gli 8 minuti non bastino alla Gazzetta per dare un voto a El Kabir ma sul Corsport è 6,5.

A Bergamo Peluso prende 5 dal Corsport, 6,5 su Gazzetta. Tiribocchi invece 5 e 6.

A Palermo, Silvestre 5 per il Corriere dello sport e 6 su Gazzetta, Francesco Caruso che scrive: “Dietro è solo lui a salvarsi dalla debacle” ma per Vannini del quotidiano sportivo romano “Arriva in ritardo anche lui sul Napoli che tracima in avanti”. Intrigo Della Rocca. Per la Gazza è 6, per il Corsport 4,5. Sempre Vannini infatti scrive: “L’esperimento del play basso va in soffitta dopo appena un tempo e non si capisce neppure bene perchè. Parte davanti la difesa, si impegna nel recupero palla. Niente prodezze ma neppure disastri”. Ok, tutto bello, ma allora perchè gli dai 4,5?

Ultima nota per Frey che prende 5,5 dal Corriere dello sport e 7,5 dalla Gazzetta. È proprio un mistero.

 

Lecce-Juventus 0-1

Nicola Cecere di Gazzetta avvinazzato straparla su Olivera: 5, “Da un giocatore del suo livello è lecito attendersi un contributo diverso”. Scusa Nicò, ma de quale livello stai a parlà? È Olivera… manca pure una i!

Buffon 6, “Nella ripresa c’è solo una telefonata di Cuadrado”. Spero abbia risposto, così ricarica il cellulare. Pirlo 6, “Attorno a lui i compagni si muovono lenti, di conseguenza la sua regia è didascalica”. Questa è la nuova frontiera del lecchinaggio calcistico: regia didascalica, per dire che la colpa è degli altri.

 

Atalanta-Milan 0-2

Su Gazzetta, Luigi Garlando lancia dei dubbi sulla virilità di Denis: 5 “Mexes e Thiago Silva non gliela fanno mai vedere”. Cazzo, l’argentino s’è ammazzato de seghe, manco quella fighetta di Mesces gliela ha data? Van Bommel 6,5, “L’esperienza del vecchio pirata olandese è una manna”. Premio Capitan Jack Sparrow.

 

Udinese-Cesena 4-1

Pierfrancesco Archetti di Gazzetta scrive di Danilo (6): “In ritardo su Eder, l’errore era a monte”. Al monte dei pegni? Domizzi: 6,5, “Centro sinistro con la consueta solidità”. Insomma, solido come Bersani. Ceccarelli: 5,5 – “Esce ko per una gomitata ignota”. Da parte di figlio di madre nota?

 

Palermo-Napoli 1-3

Sul Corsport sagra della poesia un tanto ar chilo a firma Paolo Vannini e Antonio Giordano. È soprattutto il secondo a imbrattare la maglietta celest… scusate la giacca con le sue lodi sperticate al Napoli. Pandev 7,5: “Dategli un pallone, vi rivolterà una partita: l’1-0 è da mestierante del gol. Pardon, da cattedratico dei sedici metri. E poi non solo bomber, ma talento a tutto campo. A proposito, anche un palo” e 20 euro al redattore di questo panegirico, cazzo sembra che stai a scrive de Messi. Non riesco a capire esattamente di cosa parla quando verga la pagella di Inler 7: “Ha il sospetto di essersi incagliato (ok, sta a parlà de barche, del resto stava a Palermo), poi riesce a trovare la password (ah no, sta su Feisbuc a vede se la tipa in bikini ha accettato la richiesta di amicizia), si libera mentalmente e palleggia con leggerezza (scusate stava a vede A dangerous method). Ahi, ahi, non scorge Cavani (j’è cascato il portatile sul piede), poi vede Hamsik e (muore?), hop (o madonna, sta a cavallo?), di tacco, lo manda in porta”. Chi lo capisce questo è bravo. De Sanctis 6: “Costringe Budan a colpirlo (“Colpiscimi, colpiscimi”, come De Niro in Toro Scatenato), occupa area e aria con mani che arrivano ovunque”. Me cojoni. Campagnaro 6: “Induce Mazzoleni a rivedere un fallo laterale, ammettendo di aver toccato per ultimo: giù il cappello, hombre”. Eh, me lo immagino un fallo laterale regalato sul 3-0, chissà quanti ne aveva fregati prima. Cannavaro 6: “Contemplativo in un faccia a faccia, vagamente infossato dinanzi a De Sanctis, altrimenti osservatore distante del match, nel quale serve simbolica presenza”. Ah Giordano, ma cosa cazzo vuole dire ‘sto sproloquio? Gargano 7,5: “Un mediano in frac”. Minchia, Modugno fa le capriole nella tomba. Vannini non capisce bene cosa accada a Migliaccio (5): “Nel primo tempo si annulla a vicenda stando dietro ad Hamsik”. A vicenda con chi? Forse a Vicenza?

 

Cagliari-Genoa 3-0

Su Gazzetta Manlio Gasparotto prende di mira Larrivey 6: “Un talento innato per l’errore sottoporta”. Cazzo, ce sei andato giù pesante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...