Rubentus 3. Cagasotto 0

Storari 5,5 – non è che sia impegnato granchè ma lui riesce ad avere i crampi;
Barzagli 6,5 – la Roma non fa tanto ma lui chiude quei due o tre riflessi nervosi di una squadra vicina alla morte;
Bonucci 5,5 – fa fuori il buongusto con quella bocca da ciabatta… Parla, parla, parla anche perché di lavoro ce ne è poco;
Chiellini 7 – simula come Busquets e dalla Spagna deve aver portato la criptonite anti-Bojan;
Lichtsteiner 6 – corre tanto;
Marrone 6 – prova di concretezza, bisognerebbe dargli fiducia;
Pirlo 7 – dirige il traffico lanciano i treni Giaccherini ed Estigarribia;
Estigarribia 7 – spettacolare come fa a fette il campo e arriva in porta e poi tira in curva;
Giaccherini 7 – apre la partita, la chiude Kjaer;
Del Piero 5,5 – so’ contento che ha segnato per la prima volta nel nuovo stadio così può andare a cuor leggero a morire ammazzato in Giappone. Ha fatto un gol irregolare e non ha mai spizzato palla;
Borriello 5,5 – ha già trasformato i fischi in applausi, almeno quando è uscito dal campo. Decisivo in occasione del raddoppio con un fallo su quella mammoletta di Kjaer rischiando per niente di far fermare l’azione dall’arbitro: il danese avrebbe trovato un modo per aiutarlo;
Matri 5 – che tristezza vederlo esultare per l’autorete di Kjaer come se fosse un gol suo;
Krasic 4 – fa il pugile;
Conte 4 – comincia a protestare dopo un minuto, finisce solo quando l’arbitro per sfinimento smette di fischiare i fuorigioco, i falli a sfavore…

Stekelenburg 5,5 – gli do l’insufficienza perché guarda solo la palla ma non ha colpe particolari. Si prende la briga di spiegare a Kjaer quanto è pippa. Stasera ha capito cosa ha provato Marty McFly quando è tornato agli anni Cinquanta: al portierone olandese deve essere sembrato di tornare a fine novembre;
Taddei 4 – nun se regge in piedi, nel finale scivola a ripetizione manco stesse a pattinà sur ghiaccio;
Kjaer 3 – la serataccia di Taddei abbassa il suo voto perché è decisamente il peggiore in campo. Ma mica solo di stasera… La sua è una prova degna di “Agguanta la palla Marco Lanna”. Poi la corona con un autogol meraviglioso. DiBenedetto, paga per rimandarlo a Wolfsburg;
Heinze 5,5 – ogni tanto lo inquadrano e l’ho visto ridere chissà se di certi compagni o dell’arbitro o dell’assurdita della vita. A uno che ha giocato a Manchester (quello giusto, lo United) e al Real, cose come le proteste giustificate solo dal voler intimidire l’arbitro, fuorigioco fischiati o non fischiati ad minchiam, la simulazione proditoria per avere un cartellino non devono essere mai capitate;
Angel 5 – spesso si sbraccia completamente solo ma i compagni lo ignorano. Che si sia scopato la donna di qualcuno?
Simplicio 5,5 – in aereo lo devono aver svegliato durante la discesa e il pupo s’è stranito;
Gago 5,5 – combina poco, a volontà non manca ma i risultati sono mediocri. Già manca DeRossi, pensate quando sarà a Manchester;
Pjanic 6 – l’unico bono, dovrebbe tirà una pallonata sulle palle a tutti i compagni;
Totti 5 – non c’è, non vuole cucire il gioco, forse è stanco, l’ho visto muoversi con difficoltà;
Lamela 5 – mica ho capito che ha combinato ma sono sicuro che Chiellini si meriti di peggio. Infatti il voto è 7;
Bojan 4 – timido e spaurito come un pulcino di fronte a dei cattivoni grandi e grossi a cui in Spagna non era abituato. Da quando la Roma ha iniziato a vincere lui è sparito. Poi gioca e ne becchiamo 3. Forse vuol dire qualcosa;
Borini sv – entra a frittata fatta;
Greco sv – pure lui;
Perrotta sv – che amarezza vederlo ancora in giro;
Luis Enrique 5 – sottoshock, nel post-partita dice di aver visto una buona Roma, forse in panchina stava a guardà Il Romanisten, speciale su Rudy Voeller. Pure a lui cose così in Spagna non sono mai capitate.

3 pensieri su “Rubentus 3. Cagasotto 0”

  1. Mah, non è che hai proprio torto ma secondo me hai calcato un po’ la mano. Io da rubentino ho visto quel terzino svizzero che oltre a urlare in faccia al guardialinee vi ha fatto a fette e Chiellini che oltre a simulare le ha prese tutte lui, ma proprio tutte. Poi ho visto anche fischiarci fuorigioco che non c’erano e dare una punizione del limite a Totti che era inciampato (certo che poi se la calci sulle palle della barriera dell’errore dell’arbitro non te ne fai niente). Il gol di Del Piero era semplicemente bello, se proprio ci vuoi trovare delle irregolarità fai pure, diciamo che lui dell’errore dell’arbitro ne ha fatto qualcosa. Ad Angel la palla non la passano perchè è una gran pippa mentre il resto della Roma a me è piaciuto (ok a parte Taddei e quello biondo che giocava nel Palermo). Comuqnue l tuo blog è l’unico che vale la pena di leggere, scritto bene e sempre divertente e intelligente.

  2. ti ringrazio dei complimenti ma soprattutto del bel commento che è molto meglio dello sgramamticato e volgare post che lo precede. il calcare la mano è un po’ la mia cifra stilistica. tu nella tua analisi non vai poi lontano dalla verità: Banti è semplicemente un arbitro mediocre e si è fatto influenzare psicologicamente dal clima. Non vorrei che passasse l’idea che penso che la Roma abbia perso per colpa dell’arbitro. Sconfitta strameritata e lezione salutare. Mi piace sottolineare che al di là delle proteste, la Juventus è una grande squadra, con la dose giusta di tecnica e cattivera.

  3. Io ti leggo proprio perchè calchi la mano. Per esempio: ora lo voglio vedere Borriello a cercare privè nel piemontese, al massimo con le tarde nelle balere di provincia verso Asti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...