Barcellona-Real Madrid, un commento

La partita di ieri ha confermato un’idea che cullavo da un po’ di tempo: se lo attacchi il Barcellona è vulnerabile. Come per Ivan Drago contro Rocky Balboa, la paura è il peggior nemico di uno abituato a vincere. Finalmente ieri sera il Real se l’è giocata apertamente. Mou ha messo dentro Ozil , Kaka, Ronaldo e Higuain, arretrato in difesa Pepe, mentre la mediana era presidiata da Alonso e Lass. Il Real ha giocato in maniera offensiva, accendendosi a turno con i suo talenti e quando Benzema ha sostituito lo spento Higuain ha recuperato lo svantaggio e ha rischiato di vincere.

Così il Real Madrid ha messo paura agli Imbattibili.

Ora il Barcellona sa di poter essere colpito e affondato. Chi lo sa che non sia l’inizio di un’altra stagione da qui a meggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...