Sunderland-Arsenal 2-0

Mignolet 6 – questo Arsenal fa il solletico;
Bardsley 6,5 – Gervinho è ancora sotto shock dopo l’errore in Coppa Africa, Bardsley lo stende sul divano, lo ascolta 90 minuti, poi fa la fattura;
O’Shea 6,5 – ha lasciato i trofei in quel di Manchester per sudarsi una pagnotta dolce nel Sunderland per una montagna di soldi che Sir Alex non gli avrebbe mai garantito. Probabilmente lo ha fatto anche per vivere pomeriggi come questo;
Turner 6,5 – è un pippone ma è servito all’uopo;
Richardson 7 – realizza un euro-gol;
Larsson 7 – bocciato da Arsène si prende la sua rivincita con una prova tutta fosforo, corsa e punizioni tagliate;
Cattermole 6,5 – in quanto a filtro O’Neill può dormire sonni tranquilli grazie a questo ragazzetto. Nun se passa;
Colback 6,5 – prova d’ascia e di fioretto;
Gardner 6 – non solo picchia e randella ma si rovescia nell’area di rigore dei Gunners appena la cura del prato a metà campo glielo consente;
McLean 7 – bella sorpresa: dinamismo irish, senza birra;
Sussegnon 7 – mica male il francese: palla al piede è difficile fermarlo, nasconde la sfera e la scarica su uno qualsiasi dei rimorchi che si precipitano al suo fianco;
Campbell sv
O’Neill 6,5 – porta a casa uno scalpo eccellente con una prova tutta inglese che ha recuperato il gusto delle partite dell’FA Cup degli anni Ottanta;

Fabiansky 5 – sbaglia giusto un’uscita ma oggi mi sento cattivo;
Sagna 6 – il più brillante del pacchetto difensivo londinese ma è come se arrivasse primo a una gara di corsa coi sacchi;
Djourou 4,5 – tutto quello che c’è di sbagliato lo sbaglia lui: l’intervento falloso da cui è scaturita la punizione del primo gol, lo spread, la guerra in Iraq;
Vermaelen 5 – poco meglio di Djourou, ma poco;
Coquelin sv – subito rotto;
Arteta 5 – ogni tanto mi sveglio la notte urlando “Perché Arteta, Wenger?”. Se qualcuno sa la risposta scriva a steutd@coccinema.it;
Song 6 – al momento penso sia la cosa migliore che vesta la maglia Gunners;
Ramsay 5 – ragazzo timido con problemi di attenzione: Ritalin;
Oxlade-Chamberlain 5,5 – bello a vedersi col fisico da bullo di periferia e i piedi magici ma l’altra sera nessuno è riuscito ad innescarlo;
Van Persie 6 – forse dovrebbe iniziare a porsi delle domande sul progetto Wenger;
Gervinho 4 – forse eccessiva la palma del peggiore in campo ma al momento nom posso lasciargli una testa di cavallo nel letto… Quindi accontentatevi;
Squillaci 5 – uno dei misteri del wengerismo è il suo acquisto;
Walcott 4,5 – nullo, assente, superfluo, irritante;
Rosicky 5 – a differenza di Walcott lui di palloni ne gioca, eccome!;
Wenger 5 – dovrebbe riflettere sui propri errori, ai soldi spesi per prospetti che non sono arrivati a nulla. Ormai l’Arsenal è solo RVP e quella maglia rossa a ambigue bianche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...