Si ricomincia-Supercoppa inglese: Chelsea-ManC 2-3

Cech 6 – sicuro come sempre, ne prende tre perché davanti a lui hanno più buchi del groviera, ammuffito;
Ivanovic 4 – compie un entrata assassina su Kolarov che forse non era da rosso ma era un arancione;
Terry 5,5 – gli anni passano, i processi aumentano, il cazzo non martella più come un tempo. Al contempo gli avversari si fanno più cazzuti e gli rubano donne e pallone;
Luiz 3 – ha solo il capello del calciatore. Gli manca il tempo di uscita dalla sua zona, la marcatura, il colpo di testa. Secondo me è meglio come centrocampista, se è più lontano dalla sua porta, combina meno guai;
Cole 5 – intontito da un’estate pieno di fica, lo passano dappertutto ma lui continua a sfoggiare il suo sorriso ebete;
Mikel 6 – cerca di arginare la marea rossa. Non ci riesce;
Lampard 5 – impalpabile. Se inizia steccando anche le partite che di solito non stecca, è messo male;
Ramires 7 – l’unico al suo livello, procura il gol di Torres. Dopo l’espulsione di Ivanovic, fa il lavoro del compagno e anche il suo, ma predica nel buio;
Mata 5 – avulso dal gioco, mi sembra abbia sofferto la presenza di Hazard, un altro che vuole la palla tra i piedi per tentare il numero. Quando anche Oscar sarà a disposizione a Di Matteo serviranno 3 palloni;
Hazard 4,5 – una sequenza di numeri tentati e steccati. Ha fatto ride, speriamo perda il senso dell’umorismo altrimenti tanto valeva che Abramovich spendesse 40 milioni per un film con Ben Stiller;
Torres 6 – quando è messo in condizione, colpisce. Si muove tanto, spesso a vuoto, ma almeno segna ed è un progresso;
Bertrand 6 – entra e riapre la partita… Ah ah ah ah;
Sturridge 5 – poca incisività;
DiMatteo 5 – stavolta non c’è Drogba e la difesa fa acqua da tutte le parti. Ha speso 80 milioni ma ancora gli manca un centrocampista che dia il cambio a Lampard e un terzino destro che liberi Ivanovic e lo faccia giocate al centro. Al posto di Luiz;

Pantimilion 5,5 – insicuro, riapre la partita con una brutta respinta su Bertrand
Zabaleta 7 – tosto, cattivo, moderatamente tecnico e polmoni d’acciaio. Ad aveccene…
Kompany 6,5 – Torres gli gira attorno, lui lo guarda torvo;
Savic 5 – brutto come la fame, esce alla fine del primo tempo per una sostituzione offensiva con Clichy;
Milner 7 – spinge tanto che manco Rocco Siffredi in un porno ungherese;
De Jong 6 – bono solo pe’ menà;
Yaya T. 7,5 – sempre presente, davanti e di dietro, come Jenna Jameson ai tempi belli, solo che lui purga, non lo prende solo;
Nasri 6,5 – il minimo indispensabile per passeggiare sul Chelsea;
Kolarov 6,5 – spina nel fianco, è un peccato che i suoi cross siano indirizzati per giganti come Tevez e Aguero;
Tevez 7 – fa un gol strepitoso, uno dei suoi, partendo gobbo palla al piede per cercare la sua mattonella dove piazzarla nel sette;
Aguero 6 – si muove bene come Belen con la farfallina ma alla faccia di Corona in gol va il ballerino di Maria De Filippi;
Clichy 7 – a modo suo cambia la partita con il suo senso tattico, la disciplina difensiva e qualche discesa;
Silva e Dzeko sv – entra per la festa con i coriandoli;
Mancini 6 – la partita gliela vince Ivanovic con un fallo da fabbro. Ha bisogno di un’altra ottantina di milioni per vincere. Avoja a vende magliette o tirare fuori barili di petrolio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...