Milan-Sampdoria 0-1/Come dice Allegri “So’ ragazzi”

Abbiati 6 – impegnato non tantissimo ma lo vedo bello gonfio. Che dopo la partenza di Cassano abbiano ripristinato il buffet pre-partita?
De Sciglio 6 – non si può dare la colpa a lui ma certo che se fa sentire la mancanza di Abate…;
Bonera 5,5 – inizio sicuro con un paio di chiusure, poi sbaglia clamorosamente e regala una ghiotta occasione a Eder. Entra in confusione e non ne esce;
Yepes 6 – il più pericoloso del Milan ma i gol dovrebbe evitarli non cercare di sostituire gli abulici attaccanti di Allegri;
Antonini 5. – anche a sinistra si è sentita la mancanza di Abate… E pure di Mesbah;
Flamini 5 – inesistente a sostegno della manovra, si vede in area di rigore;
Montolivo 5,5 – cerca di fare il lavoro degli altri ma lui è uno di quei geometri che si prende il merito del lavoro degli altri, altro che…;
Nocerino 5 – nullo, più barba che presenza in campo;
El Shaarawi 5 – ma come mai al Milan tutti con questi capelli a cazzo? Questo c’ha 20 anni e già si sente un vip;
Boateng 6,5 – ce la mette tutta ma Allegri lo fa giocare centravanti dopo aver abbondato con la grappa a merenda;
Robinho 5 – pure lui con la chioma appuntita dal Maestro Yoda ubriaco. Non così la preparazione fisica se è vero che gli scoppiano i muscoli dopo 50 minuti. E litiga pure con l’allenatore. Ma il Milan è una famiglia;
Pazzini 5- poraccio, entra per risolvere problemi più grossi di lui, più o meno della stazza di Ibrahimovic e Thiago Silva;
Emanuelson 5,5. – tocca tre palloni, due su punizione. Bene così;
Constant sv – dopo un bellissimo campionato a Chievo, questo ragazzo ha fallito al Genoa. E ora dovrebbe risolvere i problemi di Allegri?
Allegri 5 – la sua colpa è aver avallato una campagna di indebolimento senza precedenti;

Romero 7 – il Milan crea qualche occasione su risse su calcio piazzato ma l’argentino è sempre sicuro e tranquillo malgrado le treccine;
Berardi 6,5 – sta lì tranquillo e spinge verso la linea laterale chiunque gli si avvicini con la palla al piede;
Gastaldello 7 – il Milan cerca un gioco avvolgente ma si accartoccia su questo centrale sicuro, lungo, legnoso ma che negli spazi stretti e rintanato nella propria metà campo riesce a far valere la sua esperienza;
Rossini 6,5 – gli avanti rossonero gli fanno il solletico;
Costa 7 – segna e sulla fascia è sicuro e prudente;
Poli 6 – Ferrara mette tanta qualità in mezzo e lui pensa bene che qualcuno debba portare l’acqua. E vista la chioma anche la figa post partita;
Tissone 6,5 – regia lucida e un po’ di esperienza;
Obiang 7 – tenace e cattivo;
Estigarribia 5 – pochi palloni giocabili e lui non è certo uno in grado di trasformarli in oro;
Krsticic 5,5 – gioca in una posizione non sua cercando soprattutto di coprire la fascia;
Eder 6 – fa tanto movimento e così arriva all’appuntamento con il tiro sfranto come me dopo due ore di Sex and The City;
Maxi Lopez sv – entra per applaudire lo stadio che, incidentalmente, lo ha visto giocare… Qualche volta;
Soriano sv – giovane interessante, ma h poco tempo;
Ferrara 6,5 – porta a casa tre punti importanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...