The Montella Horror Pictures Show/Genoa-Fiorentina 0-1

Frey 6,5 – il gol è responsabilità sua ma ne salva almeno altri tre evitando a Preziosi di dover recuperare il cellulare di De Canio;
Sampirisi 5,5 – inizia alto, poi si abbassa. Na fatica stare appresso a un allenatore che nun ce sta a capì gnente;
Granqvist 5 – la Viola passa in ogni pertugio. Dopo 5 minuti ha i capelli tutti dritti e chiede un Aulin alla panchina perché a forza di guardare il pallone passare da un piede all’altro gli gira la testa;
Bovo 6 – bene in impostazione, benino in difesa. Bisognerebbe intendersi su quale sia la sua mission;
Moretti 5,5 – ha un cliente ostico come Cuadrado. Si arrangia;
Kucka 5 – non riesco a capire che giocatore sia. Avrebbe la zazzera del Nedved ma sta immobile a metà campo e non si innesca mai;
Merkel 4 – dovrebbe dare qualità ma al massimo propone un taglio di capelli figlio della vicinanza con Borriello. Trotterella e accarezza due palloni appoggiandoli a Bovo;
Antonelli 6 – unico esterno di Delneri, due sgroppate e via sotto la doccia;
Bertolacci 5 – dovrebbe bloccare Pizarro invece resta a guardarlo ammirato mentre disegna calcio, come quando, da Primavera della Roma, lo sbirciava da dietro le siepi di Trigoria;
Hallenius 4,5 – scelta a sorpresa che non paga se non nella misura in cui costringe i giornalisti italiani a capire chi cazzo sia sto ragazzo;
Immobile 6 – uno dei migliori: vivace e pungente ma purtroppo non ha colleghi che lo supportino;
Jorquera 5 – assolutamente evanescente;
Toszer 5,5 – qualche sventagliata ma spero che le sorti dei rossoblù non dipendano da questo ragazzotto;
Said sv – ragazzo della Primavera, vale quanto scritto sopra;
Delneri 5,5 – sta facendo i conti con gli infortuni e con una rosa pensata più per speculare che per fare calcio. Il Genoa ha una maglia gloriosa, fa tristezza vederla così;

Viviano sv – serata tranquilla considerando cross e uscite basse ordinaria amministrazione;
Roncaglia 7,5 – come certi passi di montagna quando nevica forte: invalicabile;
Gonzalo 7 – controlla bene la zona, fa pure un assist e cura le amnesie del vicino;
Savic 5,5 – con due appoggi sbagliati cerca di rimettere in corsa il Genoa. Cuore d’oro. Mandatelo alla Caritas;
Cuadrado 7 – buca il Genoa in ogni orifizio. Non fosse per quella orribile fascetta bianca per i capelli… Farebbe scopa con quella nera di Dodó;
Pizarro 7 – che dire? Un giocatore restituito al calcio. La cura Montella ha funzionato meglio di Fiuggi e dell’aria ossigenata di Merano;
B. Valero 6,5 – impossibile togliergli il pallone. Lo mette dove vuole e quando vuole;
Mati 5,5 – con tanto talento di fianco, scompare un po’. Per farsi notare deve strafare. È sbaglia;
Pasqual 6 – bel gol aiutato dal portiere avversario. Secondo me è l’unico punto debole della Fiorentina;
Jovetic 6,5 – meno brillante del solito ma il suo contributo è comunque essenziale;
Ljaijc 6,5 – se magna troppi gol ma è perfettamente inserito nel tiki taka di Montella. Per Toni ed El Hamdaoui sarà difficile spodestarlo;
Aquilani sv – si vede poco. Anche per lui sarà difficile rubare il posto ai titolari ma sono sicuro che Montella riuscirà a valorizzarlo;
El Hamdaoui sv – si agita troppo;
Migliaccio sv – unico portatore d’acqua in una squadra di assetati;
Montella 7,5 – la Fiorentina ha un’identità precisa, gioca bene, non subisce, propone il suo calcio, sa valorizzare il patrimonio umano che la società gli ha messo a disposizione. A qualcuno, a Trigoria fischiano le orecchie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...