Arsenal-Tottenham 5-2

Szczesny 6 – in occasione del quarto gol, l’azione parte da lui che su un rinvio la mette con un lancio lungo di sessanta metri sulla testa di Giroud. Ad avercene di portieri così… Bravi con i piedi;
Sagna 6 – sta guardingo e sale con prudenza. Wenger si deve essere rotto il cazzo di prenderlo nel culo;
Koscielny 6,5 – Adebayor lo buca. Poi quando gli Spurs restano in dieci lui trascorre un pomeriggio più tranquillo;
Mertesacker 6,5 – la storia della nonna inglese che gli regala la maglietta dell’Arsenal è da libro cuore. Lui la onora segnando un bel gol di testa;
Vermaelen 5,5 – soffre Lennon, soffre Bale. Qualcuno lo ha scritto che viviamo per soffrire, almeno Verlamelen soffre in campo e se diverte fuori;
Wilshere 7 – un regia discreta ma ferma. Tra Arteta che se ne frega della costruzione e Cazorla che fa i ghirigori lui è una valida via di mezzo;
Arteta 6 – presidia la zona centrale;
Walcott 7,5 – scatenato. Si invola infoiato sulla fascia di competenza. Segna e purga e non rinnova, ci giuro. Ma per andare al Liverpool?
Cazorla 6,5 – sfrutta bene ogni pallone in modo assolutamente non banale;
Podolski 6 – si nota di più perché si sfianca in fase difensiva che per gli spunti offensivi. Però, la imbusta, alla faccia dei detrattori, me incluso;
Giroud 7,5 – non so quanto la sfida agli Spurs ridotti in dieci sia indicativa ma ricordo perfettamente la sensazione che ho provato vedendolo in azione ovvero che forse il francese era il top player per Conte;
Ramsay sv
Wenger 6,5 – dovrebbe ringraziare il suo ex calciatore per il regalo di giocare un derby 11 contro dieci;

Lloris 6 – meno male che noi abbiamo un portiere che non sbaglia in rinvio perché è forte coi piedi… Il francese ne sbaglia 4… Il francese tra l’altro è ambidestro: se a Zeman servisse un ricambio per un terzino…;
Walker 6 – doma Podolsky ma Podolsky purga;
Gallas 5,5 – non tiene Giroud, brutta bestia la vecchiaia;
Verthongen 5,5 – va meglio quando esce palla al piede piuttosto quando deve fermarli quelli con la palla al piede;
Naughton 5 – dalla sua parte Walcott sfonda;
Lennon 5 – un paio di spunti offensivi, ma piccoli, degli spuntini;
Sandro 5,5 – solo falli, niente costruzione;
Huddlestone 5,5 – grigio, come un completo di Fini;
Bale 6,5 – veramente un giocatore di un altro livello, parte in velocità che pare Bolt redivivo e con il controllo di palla e il tiro;
Adebayor 4 – segna un gol, poi esce di testa, si fa cacciare e il Tottenham esce dal campo;
Defoe 5 – non la vede mai, poraccio;
Dempsey 6,5 – mette benzina nel motore di Villas Boas;
Dawson 5,5 – peso in difesa ma serve a poco;
Carrol sv – fa vedere qualcosa ma non basta;
Villas Boas 6 – elegante la cravatta degli Spurs che dopo 15 minuti vorrebbe stringere intorno al collo di Adebayor. Però gli va riconosciuto che con i cambi rimette in carreggiata i suoi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...