Roma-Milan 4-2/Poker di Natale

Goicoechea 7 – diversi interventi importanti, un po’ goffi, un po’ arrangiati ma efficaci. La vera svolta è l’intervento su El Shaarawi appena dopo il gol di Burdisso. Lì la partita poteva girare male per noi. con scorno di Compagnoni che commentava il match per Sky, l’uruguaiano para pulito, il commentatore se ne sta ancora lamentando;
Piris 6 – soffre di vuoti di memoria. Quando gli capita, Il Faraone scappa e corre il rischio di impallinare la Roma;
Burdisso 6,5 – segna ed esultanza testaccina;
Marquinhos 7 – l’espulsione rovina una gara pressoché perfetta.
Balzaretti 6,5 – unico cross perfetto e gol di Lamela. Sta attento e si propone spesso, più che altro il suo inserimento serve ad alleggerire la pressione su Totti e dare al capitano quel secondo per guardare e creare;
Pjanic 6,5 – la festa è a sinistra, dove la Roma sfonda a ripetizione. Il bosniaco è utile nel mettere la sua qualita a disposizione dei compagni;
DeRossi 7 – fa il suo lavoro, copre e passa la palla dove è comodo, tanto a creare ci pensa il capitano. Mette dentro l’assist delizioso per Lamela;
Bradley 7,5 – fa pelo e contropelo al suo dirimpettaio Montolivo, lo pressa forte e non gli lascia un attimo per riflettere;
Lamela 7,5 – Ogni volta che tira e sbaja chiede scusa a Osvaldo. Potere degli schiaffi. Ne fa due, riducendo il Milan in macerie;
Osvaldo 7 – continuo a non essere contento del suo atteggiamento in campo, troppo attento a mettere a posto la coda. Ma quando segna alla Roberto Pruzzo gli perdono tutto;
Totti 8 – non sono i cross al bacio o le palle filtranti. È il vederlo ripiegare profondo sulla trequarti difensiva che fa davvero la differenza;
Florenzi sv – alla faccia di chi sostiene sia stanco, entra e fa una sgroppata di 40 metri palla al piede. Poi si riposa;
Destro sv – fa a sportellate con Yepes;
Romagnoli sv
Zeman 7 – diciamocela tutta: sta vincendo su tutta la linea, Totti, DeRossi, Marquinhos. Se smette con la follia Tachtsidis ci potremo divertire;

Amelia 5 – dice il suo allenatore che ha fatto solo una parata. Te credo, ne ha presi quattro, sarà quello il motivo?
De Sciglio 5 – dalla sua parte si passa a ripetizione, che manco in un film porno;
Yepes 4 – Osvaldo lo monta e segna. Secondo me tra nove mesi arriva la cicogna;
Mexes 4,5 – noi romanisti lo sappiamo bene: se la baracca è in fiamme lui certo non è un pompiere. Gonfio, porta in testa un obbrobrio che dopo un giorno non ho ancora capito cosa fosse… Un’ampolla di capelli posticci di Silvio?
Constant 3 – Maldini si sta rivoltando nel completo Luis Vuitton;
Montolivo 4 – il marine lo assale che manco a Omaha Beach. A un certo punto ho pensato che impugnasse un coltello e rapasse il milanista;
Ambrosini 5,5 – dura 30 minuti. Il Milan era già sotto di tre;
Nocerino 5 – io non l’ho visto;
Robinho 5,5 – fa due cose buone, poi tanto sudore;
Boateng 5 – questo stava a pensà alla Satta, ve lo dico io;
El Shaarawi 6 – le uniche cose interessanti dei rossoneri arrivano dai suoi capelli a punta che, pare, prendano le frequenze di Ibra;
Pazzini 6 – fa il duro quando la Roma è in dieci e a lui tocca il più piccolo della cucciolata;
Muntari sv – prende in faccia una mina sapida di Pjanic;
Bojan 6 – quando entra è sempre positivo ma non capisco perché non parte mai nell’undici titolare;
Allegri 5 – Zeman se lo mette nel sacco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...