Juve-Genoa 1-1/Conte, la vergogna è essere condannati

Buffon sv – serata libera, soprattutto sul cross di Kucka che sbatte sulla testa di Borriello ben pettinati e rotola in rete;
Barzagli 6 – il Genoa gli fa il solletico:
Bonucci 5 – vi giuro: vederlo con quella faccia petulante e gli occhi a fessura, con le braccine al petto mentre fa finta de piagne coll’arbitro per reclamare, senza alcuna variazione di intensità, un fallo laterale o un rigore, è una cosa che fa male. All’umanità;
Caceres 6 – non spinge come sa, ma la coda stasera era perfetta come quella di Osvaldo;
Lichtsteiner 6,5 – gioca da ala pura, tutte le azioni pericolose arrivano dal suo piede – il che la dice tutta sulla qualità media del campionato italiano;
Vidal 6 – i capelli tagliati come il battistrada delle gomme slick lo rendono insidioso;
Balotelli-Quello-Buono 5 – non spizza palla marcato da Floro Flores, così il ragazzino gli fa una macumba e il genoano si rompe;
Marchisio 5 – non pervenuto, se sta così mandatelo dal dottore di Armstrong;
De Ceglie 5,5 – ingaggia un duello a suon di parolacce con Pisano. Lo perde;
Vucinic 5,5 – falli, parolacce, proteste (lo stile Juve), un assist;
Quagliarella 6,5 – si muove tanto ma l’intesa con Vucinic è quella che e: penosa;
Giovinco 4 – sbaglia tutti i palloni che gioca, compresa la punizione che schianta sul palo dopo che Guida, l’arbitro napoletano, aveva messo la barriera a 15 metri;
Giaccherini sv – se questo è il cambio per vincere la partita, tanto valeva affidarsi alla preghiera;
Conte 5 – cominciamo a dire che quello che fa a fine partita, quando si dovrebbe stringere la mano all’arbitro e non approfittarne per protestare, è brutto. Sono brutte le parole rilasciate a Sky, è brutto vedersi dare del bugiardo dall’arbitro (la controversa affermazione del “Non me la sono sentita”) ed è anche brutto il tono di marrone dello scoiattolo che ha in testa. Sono cosa da dire;

Frey 6 – due respinte per i fotografi su altrettanti tiri da fuori;
Grandqvist 7,5 – domina la zona destra, domando tutti quelli che gli capitano a tiro;
Manfredini 6 – incerto ma comunque non superato;
Moretti 6 – esperienza, tiene la zona di esperienza e usando il naso come un’arma;
Pisano 6,5 – duello rusticano con DeCeglie vinto con questa frase: Ao, io vengo dalla serie B te mando a casa du’ rumeni spacciatori amici miei che hanno pronto un lavoretto medioevale per il tuo culo”;
Kucka 7 – il capolavoro è l’assist a Borriello; dribbling in area di rigore e cross al bacio. Blocca Marchisio;
Matuzalem 6,5 – regia attenta e precisa;
Olivera 4,5 – non capirò mai come faccia a giocare in serie A. A certo, se ci gioca Tachtsidis…
Antonelli 6 – qualche fallo, una bella sgroppata, tanta umile difesa;
Floro Flores 6 – blocca Pogba, si rompe e lascia i suoi in dieci;
Immobile 5 – non visto;
Borriello 6,5 – 13 partite in bianconero e decide di non esulare al gol di Davide contro Golia. Chissà quante mogli ha castigato a Torino per sentirsi in dovere di farsi perdonare così;
Bertolacci sv – dà un contributo di tackle e polmoni;
Rossi sv – leggi sopra;
Ballardini 7 – un uomo che preferisce un dignitoso zuccotto di lana con i colori del genoa allo scoiattolo color cacca di Conte. Ridisegna la squadra dopo lo svantaggio ma mi resta il dubbio se non fosse il caso di presentarsi subito con l’abito elegante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...