Roma-Lazzie 2-2 24′ Samantha, 28 Felipeanderson 47′ Totti, 63′ Totti

De Sanctis 7 – forse va giù un po’ lento sul tiro di Anderson, ma quello ha minacciato tutta la famiglia sua di entrargli con la minicar nel gazebo di Montesilvano dove organizza la braciolata ogni lunedì con il clan degli abruzzesi. Nel secondo tempo para una cosa a Klose da autentica Fata Morgan;
Maicon 5,5 – soffre tanto. Batte solo i falli laterali, quando gli altri 19 in campo non corrono più, lui allora diventa importante;
Manolas 7 – insuperabile nell’uno contro uno ma proprio per questo motivo è grave l’errore sul gol dell’1-0, quando rincula di fronte ad Anderson fino al limite dell’area di rigore;
Astori 6 – una sua incertezza è alla base del secondo gol laziale, ma per il resto del match è impeccabile;
Holebas 7 – crea il gol del 2-2, fa pure secco De Vrij, la sua sexy signora je deve fa un servizietto coi fiocchi;
Pjanic 6 – non l’ho visto bene. Purtroppo quando la disfida si fa tesa, piena di nervi e peli pubici strappati, lui fa un po’ fatica;
De Rossi 6 – fa na cosa stranissima in area al 4′ sbaglia il controllo solo davanti a Marchetti. Poi litiga co Orsato per la mancata ammonizione di Djordjevic. Je deve avè detto qualcosa come “tu moje suca come fischi? A cazzo?”;
Nainggolan 5 – la prima insufficienza che gli do. Ammazza che ricrescita, bisogna rifà la tinta, tanto mo c’è Kevinone;
Florenzi 5 – tanto male, ha giocato 10 palloni;
Totti 8 – che dire?? È uno dei pochi che si salva anche nel primo tempo. Poi nel secondo torna il centravanti di qualche anno fa, e come un fantasma scompare ai radar biancocelesti per ricomparire alle spalle di Radu e Cana per i due gol. Poi sbatte il selfie in faccia alle buste de piscio de vacca biancocelesti;
Iturbe 6 – me piace perché lotta, non per altro;
Ljajic 6 – alza il tasso offensivo e tecnico della squadra, salta l’uomo e duetta con i compagni, fa uscir di testa qualche lazziese;
Strootman 7 – entra lui e alla squadra sono crescite le palle. Fabbrica pure un assist, ancora un mese e spacca i culi;
Destro sv di stima;
Garcia 5,5 – Sinceramente penso abbia sbagliato la formazione iniziale. In un derby, prima do la maglia a Strootman e i suoi denti, poi gli altri. Poi penso che, nel momento in cui Iturbe chiede il cambio, non avrei fatto entrare Destro che era programmato entrasse per Totti, così ci siamo ritrovati con Totti, Ljajic, Pjanic, Destro, Maicon che per un motivo o per un altro non coprivano e/o non difendevano. In mezzo, ha azzeccato solo quando ha messo Kevinone e ha dato le matite ai giornalisti. Mo’ Kevinone nun esce più, capito francioso?

Marchetti 5,5 – inizia a perdere tempo dal 5′ del secondo tempo, patetico;
Basta 6,5 – uno dei migliori, quando può si ricorda di essere un terzino e crea problemi ma generalmente fa il catenaccio da centrale, come quando compie una gran diagonale difensiva al 4′ su Iturbe e non è l’unica;
De Vrij 6,5 – gran difensore, tre o quattro anticipi provvidenziali. Chissà se si è già chiesto “ndo cazzo so finito”?
Cana 5,5 – cerca subito di operare senza anestesia Totti. Er capitano se la lega ar dito, e lo purga in occasione del 2-2. In precedenza è bravissimo al 14′ del secondo tempo a chiudere Iturbe in un contropiede lama;
Radu 5 – ahahahah, Totti lo marca Radu, ahahahaha;
Parolo 5 – a parte un bel tiro parato, francamente non l’ho mai nemmeno intravisto in campo;
Biglia 6 – dà equilibrio ai suoi, nient’altro;
Candreva 5 – spreca al 12′ con tiro a giro. Poi poca roba. Chi glielo dice che con la barba è proprio brutto? Tocca a me? Ce pensa Holebas a faje barba e capelli, e pure er culo a strisce sottili sottili;
Mauri 6 – in campo 45 minuti, poi è annato alla Snai a giocasse er 2-2. Se je davano er cellulare a lui chiamava Samantha pe fasse du’ risa ricordando quando le foto se l’è fatte de profilo;
Anderson 7 – bravo eh, assolutamente, certo, ma gioca due palloni due, in maniera sublime, però sempre due so’;
Djordjevic 5 – lotta tra Astori e Manolas e non la prende mai.
Onazi 6 – entra per portare un po’ di corsa;
Klose 6 – spizza un paio de palloni, niente più;
Cavanda 6 – entra che erano tutti talmente cotti che lui fa la figura de quello co n’occhio solo in una tera di ciechi;
Pioli 6 – ancora una volta se fa rimontà due gol.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...