Cagliari Roma 1-2 Ljajic, Paredes, M’Poku

Brkic 5,5 – dorme duro sul gol di Paredes ma c’è da capirlo: aveva dormito per tutta la partita;
Gonzalez 5 – lui è un centrale ma Zola lo mette a destra, lui stringe al centro perché non si ritrova proprio nella destra sciovinista di questa Itaglietta. È uno dei centomila Gonzalez arrivati in Italia col gommone o col pallone: visto il casino in serie A pensate alla gazzarra in carcere;
Rossettini 6 – Ambrosini si umilia cosi per lui: “Rossettini appoggia il gomito sulla tempia di Totti”. Della serie: aiutame a nun di gomitata, che quello è er Cappetano e me sta sui miei cojoni rossoneri;
Capuano 5,5 – si vede poco, soprattutto sul gol di Ljajic;
Avelar 5 – soffre Torosidis che mette subito i puntini sulle i cercando di fargli sentire i tacchetti, pure lui dorme sull’1-0, passa vicino a Ljajic, gli sussurra “Ti voglio bene” e il serbo senza cuore lo ignora;
Donsah 6,5 – vispo, sfiora il palo al 28st;
Conti 6 – grande intervento su Torosidis al 22′, poi pensa solo a fare muro a centrocampo;
Dessena 5 – mah, non pervenuto;
Joao Pedro 5 – si muove, cerca di lavorare molto tra le linee della Roma;
Ekdal 5,5 – si vede poco, mpoku mpoku;
Cop 4,5 – tre occasioni pronti e via. Al 18′ brucia Yanga-Mbiwa e spara su De Sanctis. Me fa simpatia perché sulle spalle c’ha scritto Nduja. Spalmameselo sulla pizza. E lui per fare fede al suo nome se magna due gol clamorosi, uno lo para De Sanctis, uno lo spara in curva su erroraccio di Mapou. Che dio lo benedica;
M’Poku 6,5 – bravo, il più vivo del cagliari, segna pure mandando de traverso la nduja a Garcia che già se la sognava spalmata sulla sua fidanzata;
Sau sv – fantasma;
Zola 6 – ho l’impressione che si sia limitato a mettere in campo i migliori, senza troppo pippe teoretiche;

De Sanctis 6,5 – al 22 st salva su Cop, dio, ovunque sia, li benedica;
Torosidis 6,5 – pronti via cerca subito di asportare la caviglia di un avversario. Poi ciabatta in corner per sbrogliare una situazione scabrosa. Capisce subito che non c’è da far poesia ma nera follia;
Yanga Mbiwa 5 -se cambia il pannolone proprio mentre Cop si invola verso De Sanctis. Partita di amnesie;
Astori 6 – si fa forza perché il collega è più impippito del solito, ma, diciamocelo,non è che un sassolino può fermare il mare;
Holebas 5 – sembra essere completamente ignorato dai compagni di squadra nel torello, che addirittura vanno a giovarlo nel punto del campo più lontano da lui; mobbing?
Pjanic 5 – sarà tendinopatia, a me sembra una pippiade. Non è che ha scoperto all’improvviso la ciccia baffa romana?
Keita 6 – lucida regia, la sua mobilità è un monumento al Job Act di Renzi;
Nainggolan 5 – gira a vuoto. A un certo punto chiede indicazioni a Conti che cerca de portallo a trombà, tanto per far riprendere colorito alla cresta;
Ljajic 7 – a difendere proprio niente. Se lo ricorda a tratti. Si becca un cartellino su richiesta di Dessena, pensate un po’ quanto semo potenti. Poi segna e je perdono tutto, come al solito;
Totti 5 gioca con un termometro nel culo. Chissà se Vito Scala ha controllato se aveva la febbre:”;
Verde 7 – inizia che se fa quasi er crociato per tentare un doppio passo. Poi scende come una furia e tira deviato in corner. Al 27′ spreca una grande occasione su palla recuperata da Keita. Se ‘nventa il gol di Ljajic e ispira quello di Paredes che, a dire il vero è tutto dell’argentino perche si coordina alla grande e pizzica l’angolo lontano sfruttando anche la stupidità di Brkic che cerca di prendere il tiro con la mano sbagliato;
Sanabria sv – c’ha na faccia da fijo de na mignotta che sembra pronto per imbarcarsi su una nave battente bandiera liberiana;
Paredes 6,5 – segna un gran gol, tanto basta;
Garcia 6,5 – se ricorda dei giovani, è vero, quando proprio non ne può fare a meno ma è soprattutto vero che sceglie i giovani giusti: bisogna dirlo, nel prepartita sulle radio e tuitte e i social era un florilegio di coloriti insulti al francese che non faceva giocare Paredes. Rudi ha vinto nun ce so cazzi, ce dovete sta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...