Juventus-Barcellona 1-3 – Rispetto per qualsiasi dolore sportivo

Buffon 7,5 – miracoloso almeno in tre occasioni, ma a Mediaset se lo so scordato e hanno scelto come migliori della Juve Morata (e ce po sta) e Barzagli (???); 
Lichtsteiner 6 – si propone con efficacia in occasione del pareggio, limita Alba, ma non può evitare che il sole sorga;

Barzagli 5,5 – guarda le partite a Pes di Neymar-Suarez-Messi;

Bonucci 6 – il più efficace della difesa bianconera;

Evra 5 – tiene Messi… Cioè fa quel che può;

Marchisio 6,5 – dei giocatori di movimento forse è il migliore. Suo un tiro che Ter Stegen ha messo con difficoltà in corner e suo soprattutto il colpo di tacco che ha aperto l’azione dell’1-1. Certamente è quello con la barbetta più curata;

Pirlo 5 – lacrime nella pioggia;

Pogba 6 – tanta fisicità, un bello spunto che spacca in due il centrocampo e un bell’assist per Tevez ma Mister 200 milioni finisce qui. Aspettate… Alla Borsa di Hong Kong sta già a 250?

Vidal 4,5 – in 11 minuti tre fallacci, un gol sprecato, un ammonizione e s’è perso Iniesta sul gol. Secondo me con quei cerchi nel grano che se disegna in testa rischia che un alieno je atterra sulla capoccia. O forse era Messi? Punti di vista;

Morata 6,5 – due o tre strappi impressionanti. Poi il gol, poi era stanco ed è corso a mettere la testa tra le tette di Storari;

Tevez 5 – spreca un paio di buone iniziative…;

Pereyra, Llorente. Coman sv. 

Allegri 6 – la stagione è positiva e la sconfitta non toglie nulla; 
Ter Stegen 6 – incerto sul gol, determinante sulla busta di popcorn sparata da Marchisio;

Dani Alves 6,5 – a volte è davvero bello vedere scendere, però non si fa a meno di notare come si taglia a cazzo i capelli. Poi magari ci abbina quelle sobrie giacche rosse coi pantaloni corti;

Pique 7 – blocca tutto, come quando, la sera prima della finale, Shakira era come un polipo e voleva rilassare il suo campione. Ma lui la bloccava, un po’ come ha fatto ieri sera;

Mascherano 6 – parte malino, poi si nasconde dietro l’ombra di Busquets;

Alba 5 – malino, se perde Lichtsteiner, se perde Morata. L’impressione è che s’è perso un po’ di brillantezza;

Rakitic 7 – dopo 4′ purga subito i bollori bianconeri. Poi bagna la maglietta macinando chilometri;

Busquets 7 – non si smuove… Lui sta davanti alla difesa, accompagna i movimento della squadra, ma soprattutto è essenziale perché quando un avversario già ammonito commette un fallo, ovunque si trovi, Busquets si precipita dall’arbitro a chiedere il rosso. E manco è italiano; 

Iniesta 6,5 – si vede che è a corto, fisicamente, gli anni sono ingenerosi ma riesce ancora a dipingere un assist per l’1-0;

Messi 7,5 – a me è piaciuto. Sa di essere il pericolo pubblico numero e allora riceve palla, aspetta che la Juve si assesti e gliene piazzi 4 intorno e poi sventaglia sull’altro lato. Oppure, quando gli avversari so cotti de capoccia e lui al 60 avrà fatto si e no un paio di scatti, ma almeno una decina di “bu!” piglia e affonda sull’acceleratore e “bu!” ecco il 2-1;

Suarez 7 – uno lo sciupa, uno lo vidima. Ciao Buffon;

Neymar 8 – ha deciso che la gioca solo di prima. Veloce e concreto. Ancora un buffone ma comunque fortissimo;

Xavi sv – ultima partita per il cervello piu bello della storia del calcio. Ora va a passare la palla ai cammelli. 

Matheu sv – entra per fare massa;

Pedro sv 

Luis Enrique 6,5 – adesso tutti a incensarlo ma con quei tre, te alleni. La differenza vera la doveva fa co’ Jose Angel e De La Pena come secondo. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...