Le pagelle di Chelsea-Arsenal (Zouma 53′, Hazard 90′)

Begovic sv – se fa na lunga pennica, senza che niente lo infastidisca;
Ivanovic 6,5 – se pianta sul binario destro, quando deve difende, difende, quando deve crossà, crossa, quando deve menà, mena du’ vorte;
Zouma 6,5 – è talmente veloce che gioca a fa partì Walcott pe’ annà poi a riprendelo dopo 7 secondi. Poi segna;
Cahill 6 – ordinaria amministrazione contro il nulla biancorosso;
Azpilicueta 6 – Stramaccioni lo crocifigge perché prima di crossare fa un controllo: a Strmacciò ma ndo cazzo devi anná? Che è sta fretta, ormai nun te cerca più nessuno, fai la fine de Bergomi e finirai a pomicià con Borghi;
Matic 7 – la batteria de trequartisti gunners je fa er solletico, con un braccio te tiene due, con l’altro mena Walcott e col terzo braccio ve lascio immaginà cosa fa a Cazorla;
Fabregas 6 – opaco, è tutto gonfio e pure un po’ grigio, forse c’ha l’epatite e s’è scambiato l’ago na vorra de troppo con Loftus Cheek. Poi se ‘nventa l’assist dell’1-0;
Pedro 6 – ha portato un po’ di gusto blaugrana per la manovra orizzontale e per i tiri sparacchiati in tribuna;
Oscar 5,5 – meno disponibile al sacrificio, più ai numeri da giullare. L’estate j’ha fatto male, troppi castelli de sabbia;
Hazard 6,5 – disegna traiettorie con il pennello, lui e Diego Costa sono il Bello e la Bestia. Poi fa il 2-0;
Diego Costa 4 – copre di insulti Gabriel Paulista che ha la colpa di cadere nel tranello. La partita la vince lui, ma che schifo;
Ramires, Mikel, Remy sv
Mourinho 5 – se Diegocosta non la svoltava così e Gabriel nun ce cascava col cavolo che Mou vinceva sta partita. Visto come sono giù di corda alcuni uomini chiave, serviva qualcos’altro dal mercato

Cech 7 – sbroglia un paio di situazioni, forse avrebbe dovuto mettere in guardia Gabriel dal tranello psicologico dell’ex compagno;
Bellerin 5,5 – soffre parecchio, offende poco, un pomeriggio di un giorno da cani;
Gabriel 3 – ha preso de petto il bastardo sbajato. Diegocosta è un fijo de namignotta, ma lui? Dire pollo è poco, ha scuffiato alla grande;
Koscielny 5 – la rissa tra Diegocosta e Gabriel la scatena lui, poi sbaglia il fuorigioco sul gol dell’1-0. Una delle tante partite sbagliate;
Monreal 5 – il nulla che nulleggia;
Cazorla 5 – anche lui un altro a cui cedono i nervi, però se Gabriel lascia prendere dai cinque minuti del testosterone, lui fa semplicemente un fallo stupido;
Coquelin 6 – esce per l’espulsione di Gabriel, era stato tra i migliori;
Ramsay 4,5 – utile come la lanugine ombelicale;
Ozil 5 – non si vede mai, il che, per uno che dovrebbe decidere le partite, è un problema;
Sanchez 5 – anche lui è un fantasma inutile che si aleggia nei vorrei ma non posso della coscienza di Wenger;
Walcott 6 – è l’unico che prova a prendere in velocità la difesa Chelsea;
Chambers 5,5 – entra per fare il centrale, guarda il Chelsea vincere;
Giroud 5 – entra a partita ampiamente compromessa;
Oxlade C. sv
Wenger 5,5 – decide di giocarsela in velocità ma resta presto in 9.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...