Le pagelle di Atletico Madrid-Barcellona 1-1 (Benzema 8′, Vietto 83′)

Oblak 6 – non è che il Real crei molti pericoli, quindi del giovane portiere sloveno resta impressa giusto la pelata;
Juanfran 6 – centrocampista aggiunto, sostegno costante alla manovra. Avete notato che se gli togliete la barba è uguale a Godin;
Godin 7 – leader assoluto della difesa, secondo me Rayoy lo candida a prossimo primo ministro. Avete notato che se gli togliete la barba è uguale a Juanfran;

Gimenez 5,5 – fa uscire mattoFabio  Capello in telecronaca che lo insulta in tutti i modi “non sa passare, non sa difendere, non riesce a cantare al contrario Help dei Beatles”. Poi l’uruguagio infila tre o quattro cose perfette. Ma Capello non perdona;

Felipe Luis 5 – si propone molto ma non va mai una volta sul fondo a crossare. Mai;

Griezmann 6 – questa è pazza: si fa parare il rigore. Subito dopo cerca di esorcizzare la paura cercando di violare le leggi dell’impenetrabilità dei corpi infilandosi tra tre del Real. Imbruttisce Arbeloa che a fine partita prova a rasargli il petto, poi sull’affondo decisivo di Jackson Martinez prova a segnare di tacco davanti a Navas. Fortuna sua la sbaglia e fa un assist a Vietto;

Tiago 6 – ma perché Simeone non trova un centrocampista vero?

Gabi 5,5 – anche lui sembra mostrare il segno degli anni;

Oliver 5 – scena quasi muta tranne quando prova a gambizzare Carvajal;

Correa 6 – un paio di numeri niente male, che si risolvono in un nulla di fatto. Con lui fuori, l’Atletico si fa più concreto:

Torres 4 – una scimmia monca avrebbe fatto di meglio e soprattutto avrebbe avuto una pettinatura migliore;

Jackson Martinez 7 – cambia marcia alla squadra, inventa il gol del pareggio e solo Navas lo priva di quello della vittoria; 

Vietto 7 – anche lui mette la marcia più alta e cambia la squadra;

Carrasco 5,5 – pensavo meglio;

Simeone 7 – vederlo esultare per il pareggio mi ha ricordato Mazzone; 
Navas 7,5 – para un rigore e salva la partita mettendo in angolo un tiro insidioso di Martinez. I tifosi blancos gli perdonano volentieri qualche rilancio a cazzo di cane;

Carvajal 6,5 – piazza il cross che vale l’1-1, poi si rompe;

Varene 7 – blocca tutto, pure Sergio Ramos;

Ramos 6 – provoca il rigore con un intervento scellerato. Devi annà a Merano: dieci giorni a ossiggenatte;

Marcelo 6 – costante appoggio ai centrocampisti e ogni volta che crossa becca preciso la testa di Godin (da non confondere con Juanfran che ha la barba);

Kroos 5 – il suo biondo è ancora più slavato oggi;

Casemiro 7,5 – calamita tutti i palloni, picchia gli avversari, dirige i compagni e fa un caffè con la moka incredibile;

Isco 6,5 – 20 minuti bene bene poi 50 a guardare Marcelo scendere;

Modric 7 – gioca con l’abito scuro;

Ronaldo 6 – egoista, cerca continuamente la porta. Mi sembra anche meno brillante. Che stia invecchiando?

Benzema 6,5!- segna il gol vittoria. Ops…

Arbeloa 5 – Martinez lo cogliona un paio di volte, poii frustrato cerco di ammazzare Griezmann;

Bale sv – 25 minuti di scena muta;

Kovacic sv – entra e l’Atletico prima pareggia poi rischia di vincere. Un caso?

Benitez 6 – le prova tutte: picchia, spigne, ammonizioni, il problema è Pecchia. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...