Le pagelle di Roma-Crotone 1-0 (10′ Perotti)

Alisson sv – seratina con qualche brivido, come una sera al cinema con IT: uno del Crotone sbuca dal tombino, salti sul seggiolino ma poi scopri che era solo un clown pallone gonfiato;

Karsdorp 6 – na voja de vede sto olandese che manco Dunkirk… devo dire che ho ammirato na bella progressione er poi è un figo, fidanzata bona più che giustificata. Poi tutti sti commenti sono svaniti come lacrime nella pioggia, te sveji er giorno dopo e je so saltati i legamenti: avrà festeggiato troppo con la fidanzata di cui sopra;

Fazio 6,5 – è così grosso che quando se sposta se sollevano le maree;

Moreno 6 – unico calciatore della serie A capace di non sfigurare in un trios match di Lucha Libre, ciò spiega le sue difficoltà con il fuorigioco: continua a dare il 5 a Fazio per il cambio nel menare gli avversari;

Kolarov 7,5 – nel piede ha il martello di Thor: spara fulmini e saette. Vola sulla fascia e travolge gli avversari poi, come il dio del tuono, a volte la fa fuori dal vasetto. Ma fa parte del suo fascino, tanto pulisce Fazio;

Nainggolan 6 – sto storia che prima se fa le estenscion e poi manco se tinge i capelli è indice di un malessere interiore, uno stato emotivo di disagio: secondo me la notte nun se diverte abbastanza;

Gonalons 6,5 – se gonfia tutto e diventa grosso come Hulk, gli avversari gli girano al largo. Tra Gonalons e Hulk ci sono solo due differenze: Hulk è verde e non verticalizza così bene;

Gerson 5,5 – la cosa che mi preoccupa de sto ragazzo è che, sebbene si applichi e si impegni e abbia sviluppato una cattiveria che prima non gli riconoscevo, non vedo mai un guizzo, un’invenzione, una luccicanza che giustifichi i soldi spesi per strapparlo alle spiagge brasiliane;

Ünder 5 – ha girato a vuoto, sbagliando soprattutto le scelte;

Dzeko 6 – spreca tre palle gol, ma sera era un po’ svojato. Sabato DiFrancesco je prepara i tortellini prima del Bologna pe stuzzicaje l’appetito;

Perotti 6,5 – diversi calciatori del Crotone dovranno pagarsi la psicanalisi dopo aver trascorso la serata tra l’argentino e Thorkolarov;

Defrel 5,5 – prende palla e parte, anche se non arriva da nessuna parte. Corri Gregoire corri;

Pellegrini sv

Florenzi sv – la notizia è che non è lui a rompersi;

Di Francesco 6 – porello, continua la maledizione dei crociati e je tocca prego San Brunello da Peres

CROTONE
Cordaz 5,5, Sampirisi 4, Ceccherini 5, Simic 5,5, Pavlovic 5,5, Crociata 5, Barberis 5,5, Mandragora 6, Rohden 6, Budimir 4,5, Nalini 4,5 Faraoni sv, Stoian sv Aristoteles sv (come se a nun ride?), Nicola 5,5 (fatte ‘ngiro ‘nbici)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...